Paulo Sousa: “Vincere contro i migliori è straordinario”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo le parole di Allegri, ecco quelle del tecnico della Fiorentina Paulo Sousa ai microfoni di Mediaset Premium. 

GRANDE VITTORIA – “Tutte le gare devono essere la partita della Fiorentina. Se giochiamo come oggi, le squadre faranno fatica a batterci. La mia squadra non gioca a specchio, cerca di giocare in modo chiaro. Cercavamo di uscire dalla pressione con una maggioranza di possesso, poi alcuni sono calati come condizione e questo ci ha permesso di avere altre possibilità di fare gol e tirare, abbiamo avuto più transizioni e corso di più. Bene la fase difensiva e offensiva, dominando anche il gioco. Su convinzione, ambizione, coraggio, su questo lo chiedo sempre per avvicinarci a vincere, ci piace sempre giocare”.

FUTURO ALLA JUVE –  “Penso solo a lavorare forte, in modo onesto. Migliorare giorno dopo giorno. Per allenare sono andato in diversi paesi per migliorare, crescere. Questo mi aiuta ad avere possibilità in futuro. Oggi è stato meraviglioso vincere contro una squadra che è superiore a tutti. Vincere contro i migliori è straordinario, ci deve spingere per vincere ogni partita. Io voglio vincere, mi piace vincere e lavoro per vincere. Ci sono situazioni che ci portano a vincere anche contro squadre più forti di noi, piccole vittorie che ci aiutano ad avvicinarci ai grandi”.

CHIESA – “Io l’ho detto sempre, Chiesa rispecchia la bandiera della Fiorentina, cresce ed è un trascinatore per quello che fa e prova. importante averlo in campo ed in allenamento con noi“.