Khedira, arrivano conferme sulle voci “americane”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Avevamo anticipato la notizia già qualche giorno fa: Khedira sta valutando la possibilità di trasferirsi in America già a giugno.

SIRENE A STELLE E STRISCE

La notizia che ha gelato il sangue di molti tifosi juventini, oggi è oggetto di conferma. Infatti, secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo Sport sarebbero ben tre i club interessanti al tedesco: Los Angeles Galaxy, New York Red Bulls e New York City FC. Il centrocampista bianconero potrebbe prendere in considerazione le offerte già a fine stagione, quando mancherà un anno alla scadenza del suo contratto, prevista per il 2019.

I MOTIVI

Ancora non sappiamo i motivi di questa possibilità ma sono facilmente ipotizzabili. Khedira a giugno avrà 30 anni e vista la sua condizione fisica da sempre altalenante, un campionato meno impegnativo come quello di MSL gli permetterebbe sicuramente di gestire facilmente la propria condizione fisica. Non manca poi il fattore economico: faraonici i contratti che i club americani propongono ai campioni europei, contratti non pensabili in Europa per giocatori al di sopra dei trent’anni. 052116-soccer-andrea-pirlo-new-york-fc-pi-mg-vresize-1200-675-high-50Infine il richiamo dei tanti campioni che si sono trasferiti in questo campionato che sta tentando di acquisire sempre più popolarità. Sarà sicuramente decisiva questa stagione: se Khedira riuscisse a vincere tutto con la Juventus, sarebbero ben pochi i motivi che potrebbero trattenerlo a Torino.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook