Verso Siviglia-Juve - In campo con un 4-3-3 camaleontico, in difesa spazio a Rugani

Verso Siviglia-Juve – In campo con un 4-3-3 camaleontico, in difesa spazio a Rugani


ORE 19.45 – LA PROBABILE FORMAZIONE

E’ da poco terminata la conferenza stampa di Allegri e Dani Alves. Tante le risposte esaustive del tecnico livornese che, però, non ha sciolto alcuni dubbi di formazione. Unica certezza? La difesa a 4. Per il resto si va verso un 4-3-3 mutevole in 4-5-1 con Cuadrado e Alex Sandro sugli esterni; Kean e Sturaro le alternative. Chiellini – domani in panchina – sarà sostituito da Rugani. Questa la probabile formazione:

Buffon; Dani Alves, Rugani, Bonucci, Evra; Khedira, Marchisio, Pjanic; Cuadrado, Mandzukic, Alex Sandro.

ORE 18.57 – CONFERMATO IL 4-3-3

E’ terminato da pochi minuti il sopralluogo dei calciatori bianconeri allo stadio Ramón Sánchez-Pizjuán, seguito in diretta dai nostri inviati. Arrivano inoltre ulteriori conferme per quanto riguarda lo schema: domani sarà 4-3-3. Unico ballottaggio in difesa tra Chiellini e Rugani, per il resto davvero pochissimi dubbi.

ORE 16.10 – Ultime da Siviglia

In diretta da Siviglia, arrivano gli ultimi aggiornamenti dai nostri inviati Cristiano Corbo e Michele Ranieri. Formazioni, conferenze e tanto altro. Stay tuned!

ORE 13.45 – I CONVOCATI

Massimiliano Allegri ha diramato l’elenco dei convocati per la sfida di domani: Gonzalo Higuain e Medhi Benatia non partiranno per Siviglia, entrambi infortunati. LEGGI QUI l’elenco completo e le condizioni degli infortunati nel dettaglio.

PROGRAMMA

Partita che vale un pezzo di stagione per la Juventus. A Siviglia la banda di Allegri deve obbligatoriamente portarsi a casa i 3 punti per superare gli andalusi in testa al girone H di Champions League. Finito poco fa l’ultimo allenamento a Vinovo prima della partenza per la Spagna. Assenti Higuaín e Benatia. Dopo l’arrivo a Siviglia, alle 18.40 la squadra farà un walk around sul campo del Ramón Sánchez Pizjuán. Ore 19 conferenza stampa di Allegri insieme all’ex Dani Alves. Alle 13.30 sarà il Siviglia ad aprire le danze con i media dopo aver terminato l’allenamento sul terreno di gioco di domani.

HIGUAÍN IN FORTE DUBBIO

Domani dovrebbero riprendere il proprio posto da titolare Buffon, Chiellini, Dani Alves, Pjanić e Marchisio. In forte dubbio Gonzalo Higuaín a causa di un colpo subito proprio nell’ultima partita contro gli abruzzesi. L’argentino non si è allenato oggi a Vinovo, ma dovrebbe essere convocato. Si cercherà di recuperarlo domani in extremis. In base alle condizioni del Pipita Allegri deciderà anche il modulo tattico. Con lui in campo è pronosticabile il solito 3-5-2, senza si potrebbe passare al 4-3-3. Da valutare anche l’impiego di Benatia, nemmeno convocato per la sfida di sabato scorso contro il Pescara a causa di un fastidio al ginocchio, e come Higuaín assente nella rifinitura odierna.

3-5-2

Nella disposizione ormai divenuta classica per la Juventus, insieme a Bonucci e Chiellini si giocano un posto da titolare in difesa Rugani e Benatia. Non è da escludere anche l’ennesimo utilizzo di Evra da terzo centrale. Sulle fasce Dani Alves e Alex Sandro sono favoriti su Cuadrado e sullo stesso difensore francese. A centrocampo MarchisioPjanić e Khedira. In attacco la coppia Higuaín-Mandžukić

4-3-3

Passando alla difesa a 4 dovrebbero partire dal 1′ Dani Alves, Bonucci, Chiellini ed Evra nella retroguardia. MarchisioPjanić e Khedira nel reparto di centrocampo. In avanti il tridente composto da CuadradoMandžukić e Alex Sandro. 

PROBABILE FORMAZIONE

Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Evra; Khedira, Marchisio, Pjanić; Cuadrado, Mandžukić, Alex Sandro.

 

 

 

ULTIME NOTIZIE