Parla il padre di Marchisio: "Il momento più brutto che abbia mai visto trascorrere mio figlio"

Parla il padre di Marchisio: “Il momento più brutto che abbia mai visto trascorrere mio figlio”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Aprile 2016, Claudio Marchisio lasciava in barella il match tra Juventus e Palermo. Rottura del legamento crociato, una diagnosi che somiglia più ad una sentenza. Tempi lunghissimi di recupero. Oggi, quel tempo è oramai il passato, e il Principino è tornato ad allenarsi con la squadra; molto presto tornerà a far parte dei convocati. Proprio in merito al periodo che il centrocampista ha trascorso – ma non solo –  ha parlato il padre-agente del giocatore. “E’ il momento più brutto che abbia mai visto trascorrere a mio figlio. Ero allo stadio quel giorno e capii immediatamente che si era rotto il crociato”.

SULL’INFORTUNIO – “Mi vengono in mente le lacrime di mio figlio, dati i forti dolori al ginocchio quando, una settimana dopo l’operazione subita, ha saputo che avrebbe dovuto affrontarne un’altra. E’ la prima volta che l’ho visto piangere .La seconda operazione l’ha costretto a una grossa rinuncia, la premiazione scudetto. Lì però Claudio è stato lucidissimo. Si era sintonizzato sul rientro in campo. Teneva alla festa ma la voglia di non rischiare ha poi prevalso”

EUROPEO – “Saltare l’Europeo, dopo due anni di lavoro, è stata una bella botta. Sul più bello sei poi costretto a guardarlo in televisione. Sono cose che accadono nello sport. Penso anche a Tamberi. Si sono sentiti”

PREOCCUPAZIONI – “Da padre ho avuto questo timore, soprattutto all’inizio. Non aveva mai vissuto, per Claudio Marchisio e Alessandra Sinopolifortuna, un periodo tanto lungo di inattività. Mi chiedevo come avrebbe reagito. Si è dimostrato fortissimo. Roberta, sua moglie, è stata fenomenale nel ‘sopportarlo’. Se non è caduto è grazie alla famiglia e alla Juventus. Nella sfortuna, il lato positivo è che ha potuto vivere la famiglia come non poteva fare prima”

MOMENTO JUVENTINO – Sono in molti a chiedersi quando Marchisio, anche se abile ed arruolabile, troverà il pieno della forma, ma nemmeno il padre riesce a sciogliere il dubbio: “E’ una domanda da 10 milion di dollari, cui non so rispondere”. Parlando della Juventus edizione 2016-17: “Mi ha detto che Higuain è davvero forte ed è rimasto impressionato dal dribbling di Pjaca”.

 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy