Higuain supereroe d'Europa: Gonzalo vola più delle altre Super Star

Higuain supereroe d’Europa: Gonzalo vola più delle Super Star internazionali

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Gonzalo Higuain ha cambiato città e mantello, ma con quello bianco e nero ha conserva­to i superpoteri di Napoli”. Come si legge sull’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, anche con la Juventus Il Pipita catapulta palloni in re­te a ritmi sconosciuti al genere umano.

GONZALO HIGUAIN SUPERERORE D’EUROPA

dybala-higuainCome se non bastasse, Higuain vola più veloce degli altri supereroi sui cieli europei: nei quattro campionati più grandi del continen­te, non c’è nessuno che faccia fruttare il tempo passato in campo come Gonzalo Higuain: in campio­nato l’argentino segna un gol ogni 66 minuti. Una vertigine non solo per il campionato ita­liano: neanche Premier, Bunde­sliga e Liga arri­vano a simili al­tezze.

Ad Higuain bastano due terzi di partita per metterla dentro. Meglio di altri competitor con la maglia numero 9: Lewandowski, 5 gol in 6 presenze al Bayern, segna al ritmo di uno ogni 108 minuti. Suarez morde più o meno alla stessa velocità: 512 minuti giocati e cinque reti, una ogni 102.


SCARICA LA NOSTRA APP.


RITORNA ANCHE SUPER MARIO

trezeguet_esultanza_juventus_bayern_apCome si legge sulla Rosea, alla Juve non avevano mai staccato assegni così robusti, ma di fenomeni da­vanti alla porta ne sono passati parecchi. Anche in tempi recen­ti: a questo punto del campiona­to 2007-­08, anno di rinascita dopo l’espiazione in B, Treze­guet aveva segnato 7 volte. Nel 2014-­15, sempre in 7 partite, Tevez l’aveva messa dentro sei volte.

Ma è nella solita media minuti-­gol che Higuain scatta in fuga: per Trezegol appena uno ogni 85 minuti, per l’Apache uno ogni 80. In Serie A, invece, solo Bacca (ogni 90’) e Belotti (ogni 77’) hanno medie non troppo distanti.

Certo, a frenare i bollori del Pipita ci sarebbe la Francia. E quei marcatori così ingordi in un campionato assai meno probante: Cavani (ogni 63’) ha più o meno lo stesso rit­mo del suo erede a Napoli. Laca­zette del Lione (ogni 53’) sta stupendo, ma non quanto il col­lega Mario Balotelli a Nizza: 5 centri in 258’, uno ogni 52. Allargando il campo, per una volta è Balotelli a indossare il mantello.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy