Il Bayern Monaco vuole subito riscattare Coman

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La volontà del Bayern Monaco è di esercitare già questa estate il diritto di riscatto per Kingsley Coman. 21 milioni di euro il prezzo fissato l’anno passato con la Juventus. I quali si andranno ad aggiungere ai 7 del prestito biennale.

È il presidente del club baverese Karl-Heinz Rummenigge, a parlare in prima persona della permanenza del giovane francese. Questa la sua dichiarazione al quotidiano TZ: “Ci sono buone possibilità che il Bayern eserciti in anticipo l’opzione con la Juventus per Coman“.

coman-bayern-juveUn giocatore ancora acerbo, ma su cui il Bayern Monaco vuole puntare. Le prestazioni della scorsa stagione hanno convinto la dirigenza. 35 presenze, 6 gol e 12 assist tra tutte le competizioni. In particolare il suo ingresso nella sfida contro la Juventus si è dimostrato determinante. Assist dell’insperato pareggio all’ultimo minuto e gol della sicurezza nei supplementari. Ceduto Götze e con Robben e Ribery spesso ai box, la conferma di Coman si è resa obbligata anche per una carenza numerica sugli esterni. Un talento solo intravisto in Italia, ma di cui se ne sentirà parlare in futuro.