Lucescu: "Witsel non voleva entrare, vuole partire"

Lucescu: “Witsel non voleva entrare, vuole partire”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juventus punta all’acquisizione di un centrocampista, visto l’infortunio di Claudio Marchisio e la probabile cessione di Paul Pogba. Uno dei nomi che circola è quello di Axel Witsel, belga dello Zenith, che ieri è entrato nella partita contro la Lokomotiv Mosca ma che sembra molto lontano dalla Russia.

“VUOLE ANDARSENE” – È proprio il neo allenatore dello Zenith, Mircea Lucescu, che conferma la

Axel Witsel. Roma, Juve e Milan gli fanno la corte in Italia. Ma potrebbe finire al Manchester United...

voglia di partenza del centrocampista. Al termine del match di ieri, infatti, Lucescu ha dichiarato: “Vuole andarsene. Non ha voluto giocare il match, anche se non era infortunato, ma a un certo punto ho dovuto inserirlo, mi serviva la sua esperienza. Ma ribadisco, Witsel vuole partire”. I bianconeri sono su di lui da tempo, ma, poiché il calciatore è in scadenza 2017, non vogliono svenarsi. Anche Axel vuole il bianconero, nonostante ci sia l’Everton che offra di più. Nelle prossime settimane avremo sicuramente aggiornamenti.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy