Raiola a Sky: "La Juve non vuole privarsi di Pogba". Però c'è un 'ma'

Raiola a Sky: “La Juve non vuole privarsi di Pogba”. Però c’è un ‘ma’


Dopo le parole rilasciate al Times, Mino Raiola bissa il suo intervento sul futuro di Pogba e si presenta, in diretta, ai microfoni di Sky. D’altronde, il mercato è il suo regno e non potrebbe certo restare troppo nell’ombra in un periodo come questo.raiola e pogba

L’agente di Paul Pogba, che aveva apparentemente allontanato la cessione del francese – “La Juve non ha intenzione di cederlo e nemmeno lui ha fretta di andare via: vogliono rinnovargli il contratto” -, ribadisce in sostanza il concetto già espresso, ma aggiunge una postilla che costringe comunque a stare in allarme: “La Juve non vuole privarsi di Pogba, ma il mercato è aperto fino a settembre e io non escludo nulla”.

C’è da avere paura, quindi? Non più di prima. Un procuratore come Raiola non potrebbe mai chiudere definitivamente le porte e ricordare che il mercato è lungo è quasi automatico; sarebbe stato strano il contrario. Tra l’altro, è estremamente improbabile che la telenovela Pogba si prolunghi fino a settembre. Se la Vecchia Signora dovesse privarsi del suo gioiello, lo farebbe prima, così da avere tempo e disponibilità economiche per andare alla caccia del sostituto.

ULTIME NOTIZIE