Coppa America, Brasile shock: è già fuori. Dani Alves anticipa il suo arrivo a Torino

Coppa America, Brasile shock: è già fuori. Dani Alves anticipa il suo arrivo a Torino


La Coppa America del centenario regala subito una prima clamorosa sorpresa: il Brasile è già eliminato. La Seleção perde contro il Peru 1-o, che conquista la testa del girone B e qualifica l’Ecuador. Un’altra pagina negativa nella storia recente del brasiliano, dopo la figuraccia del Mineirazo di due anni fa ai Mondiali contro la Germania.

AL VIA LE POLEMICHE – Il Brasile paga l’atteggiamento tattico troppo prudente voluto da Dunga nella ripresa per difendere il pareggio, risultato che avrebbe garantito i quarti. I verdeoro finiscono terzi nel girone con quattro punti: ora dilagheranno le polemiche sulla mancata convocazione di Neymar e di leader dello spogliatoio brasiliano come Thiago Silva e Marcelo. Per il Perù nei quarti di finale c’è la Colombia.

Sull’esito della gara, però, pesa un errore arbitrale sul goal che decide il match a 15 minuti dalla fine: Ruidiaz ribadisce in porta con un tocco coscia-braccio un cross dalla destra e il direttore di gara convalida dopo vari minuti di consultazioni con i collaboratori-

Dani-Alves-630x381SORRIDE LA JUVE – Nella disfatta brasiliana può trovare un piccolo risvolto positivo anche la Juventus, che potrà accogliere Dani Alves a Torino prima del previsto. Come confermato anche ieri da Dunga (“Dani Alves aiuterà la Juventus in Europa”), il terzino brasiliano vestirà bianconero il prossimo anno. L’ormai ex Barça, che ha giocato la Coppa America da capitano del Brasile, si godrà un po’ di vacanze dopo gli impegni con la nazionale, per poi volare alla volta di Torino per firma e visite mediche.

ULTIME NOTIZIE