Pereyra, sirene inglesi e non solo. Lucescu vuole l'argentino allo Zenit

Pereyra, sirene inglesi e non solo. Lucescu vuole l’argentino allo Zenit


Non soltanto la Premier League. A essere interessato a Roberto Pereyra c’è pure lo Zenit San Pietroburgo del nuovo tecnico Mircea Lucescu, intenzionato a pescare in Italia per vincere anche in Russia dopo aver conquistato titoli in tre differenti paesi.

PROPOSTO ALLA ROMA – L’argentino, che in questo momento è in vacanza (sta trascorrendo un periodo ad Ibiza prima di fare rientro in patria), ha visto l’ultima stagione condizionata da diversi stop per infortunio e quindi vissuta non al massimo delle proprie possibilità. Tutto ciò ha allontanato il centrocampista classe 1991 dalla Juventus, che va inseguendo altri obiettivi per il reparto e ha inserito Pereyra nella lista dei cedibili. Tant’è che l’argentino è stato uno dei giocatori proposti dal club bianconero alla Roma nell’affare Pjanić , non riscontrando tuttavia particolare entusiasmo dai giallorossi.

pereyra

SIRENE INGLESI E ZENIT – Stando a quanto riportato da Tuttosport, diverso è invece l’atteggiamento di alcuni club inglesi, a cui il centrocampista piace molto. Il primo a essersi fatto avanti sarebbe il West Ham, che avrebbe offerto 15 milioni, ma c’è pure il Southampton interessato. Certo, la Juventus, che lo ha riscattato l’estate scorsa a 14 milioni di euro e gli ha fatto firmare un contratto fino al 2020, ne chiede 20, cifra alla quale lo Zenit non avrebbe difficoltà ad arrivare se decidesse di affondare il colpo.

Luca Piedepalumbo

ULTIME NOTIZIE