Rugani: la Juve riparte da te

Rugani: la Juve riparte da te


Autore di un’ottima seconda parte di stagione, Daniele Rugani ha saputo conquistare la fiducia non solo del mister Allegri, ma di tutto l’ambiente e del tifo bianconero.
C’era forse un po’ di apprensione sulla maturità del giocatore e sull’impatto che il passaggio da una piccola alla Juventus potesse comportare sul ragazzo, senza voler minimamente sminuire una piazza come Empoli o quanto fatto vedere con la maglia dei toscani.
Rugani, dal canto suo, ha avuto il grande merito di avere pazienza, di fare tesoro di ogni allenamento e di ogni occasione

Daniele Rugani - Juventus Calcio Serie A

concessa dal tecnico toscano.

CRESCITA – E’ partito in punta di piedi, cercando di assimilare la mentalità vincente della Juventus e cercando di fare suoi i meccanismi difensivi di una macchina praticamente perfetta. Sostiuire a turno i vari Barzagli, Bonucci e Chiellini non è e non sarebbe compito facile per chiunquq, ma Daniele ha ampiamente mostrato di poterci stare e di poter essere, a ragion veduta, un ottimo investimento in chiave futura.

FUTURO – Ecco, proprio da questo la Juventus deve ripartire per il futuro della difesa bianconera. Con gli stessi Barzagli e Chiellini non più giovanissimi (35 e 32 anni) e che hanno vissuto qualche acciacco di troppo in questa stagione, Rugani ha avuto occasione di giocare, di crescere e di confermarsi nelle gerarchie bianconere.

La prossima stagione, siamo sicuri, il quasi 22enne centrale avrà modo di continuare il suo percorso di crescita, culminato quest’anno nella preconvocazione per la nazionale maggiore in vista dell’Europeo in Francia. Se in questa occasione Rugani è stato relegato al ruolo di riserva e già rispedito a casa per volere della Juventus (vedi qui), siamo altrettanto sicuri che il futuro della nazionale, e non solo della Juventus, gli appartengano.

Se saprà continuare a pazientare e ad imparare come fatto quest’anno, siamo sicuri che la Juventus potrà annoverare tra le sue fila un elemento affidabile, seppur giovanissimo, sul quale fondare i successi del prossimo futuro.

ULTIME NOTIZIE