Guai per un ex Juve: si fa male in discoteca e salta il finale di Bundesliga

In Italia qualcuno se lo ricorderà con le maglie di Juventus, Siena, Bologna e Cagliari. Proprio in terra sarda ha dato il meglio di sé, attirando le attenzioni di club esteri, uno dei quali, l’Amburgo, ha deciso di puntare forte su di lui: Albin Ekdal.

Il centrocampista purtroppo in Bundesliga non ha avuto tantissimo spazio quest’anno, dove ha collezionato soltanto 14 presenze. A salvezza ormai acquisita però l’Amburgo può permettersi di effettuare turnover e dare spazio a chi ha giocato di meno come Ekdal. Peccato, però, che lo svedese non potrà rientrare nelle rotazioni dell’ultimo match che vedrà la sua squadra contrapposta all’Augsburg.

Tre presenze nel 2008/09, fu preso in Svezia, precisamente dal Brommapojkarna. Dopo varie esperienze in Italia - a Cagliari ha totalizzato ben 116 presenze - è oggi uno dei pilastri dell'Amburgo.

Il motivo? Un infortunio procurato… in discoteca. Già, perché il buon Albin ha ben pensato di andare a passare il sabato sera in discoteca dove ha però rimediato una caduta e un conseguente taglio alla gamba. Ad annunciare il tutto è stato proprio il club che non deve essere proprio contentissimo della professionalità di Ekdal.

ECCO IL TWEET DELL’AMBURGO:

tweet amburgo

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy