Sei qui: Home » News » Generazione di Fenomeni – Juventus, Alessandro Tripaldelli

Generazione di Fenomeni – Juventus, Alessandro Tripaldelli

La Juventus sforna giovani talenti come se non ci fosse un domani e spesso pesca in Campania, terra ricca di future promesse. Questo è il caso di Alessandro Tripaldelli, classe 1999, terzino sinistro della Juventus Under 17, che tra due calci al pallone tra i vicoli di Napoli (Via Pigna, ndr) e le partite con la Damiano Promotion viene notato da Gianluca Pessotto.

Tripaldelli 1

Il manager bianconero fa di tutto per portarlo a Vinovo. Il ragazzo, all’epoca, aveva meno di 14 anni e non poteva trasferirsi fuori regione. Allora la Juventus decide di portare tutta la famiglia lontano dalla ben amata Napoli. Alessandro ha classe da vendere, un piede sinistro vellutato e tanta corsa. I suoi cross sono molto precisi e la sua propensione ad attaccare spesso lo porta a siglare anche qualche rete (2 in 19 partite in questa stagione).

LEGGI ANCHE:  Calendario Serie A 2022/2023 - Calendario Juventus, tutte le partite

Se il ragazzo manterrà quella grinta, quella voglia dimostrata in ogni singolo allenamento potrà fare grandi cose. Ha il Dna bianconero, non molla mai, e cosa più importante per un terzino sa fare le diagonali difensive.

Nei vari tornei giovanili ha sempre ben figurato, così come in nazionale dove sembra sempre l’unico a salvarsi nelle debacle delle giovanili azzurre. Teniamo d’occhio questo ragazzo. Farà tanta strada.

Alberto Gencarelli