Gundogan è il chiodo fisso per la regia. Ma si pensa a un’alternativa di lusso…

C’è bisogno di una nuova mente a centrocampo: Marchisio è adatto al ruolo, ma da interno può sicuramente fare più male. E, allora, si pensa a chi possa prendere il suo posto in cabina di regia. Il nome, essenzialmente, è uno: Ilkay Gundogan, già seguito da tempo e per il quale è stato fatto più di un tentativo, anche nell’ultima finestra di mercato. Il Borussia Dortmund ha sempre dato risposte negative, ma la situazione in estate è destinata a cambiare.

Il contratto del tedesco scade nel 2017 e il rinnovo, attualmente, appare lontano. “Se non arrivasse, dovrò riflettere sul mio futuro”, ha detto recentemente Gundogan. “Il mio desiderio è che tutte le parti coinvolte siano felici”. Il ragazzo desidera una nuova avventura, ma resta da vedere quale sia la volontà del club: la Juve non si vuole spingere oltre i 25 milioni di euro, mentre dalla Germania si parla di una richiesta di quaranta.

Gioco delle parti, si potrebbe pensare. Ma c’è anche da inserire un altro fattore: Gundogan è una pedina preziosa, che piace a mezza Europa. E non è utopia pensare che il Borussia potrebbe trovare facilmente un compratore disposto ad accontentare le proprie pretese o, quantomeno, avvicinarle. La Juve, per questo motivo, pensa anche a delle alternative.

Secondo il ‘Corriere dello Sport’, la più prestigiosa porta il nome di Marco Verratti. Se i bianconeri dovessero vedersi costretti a sborsare una cifra superiore a quella stabilita per Gundogan, infatti, potrebbero decidere di virare su un altro – esoso – obiettivo. Il regista italiano, che ha ribadito più volte di stare bene al Psg, è tuttavia sulla lista della spesa del Barcellona: la concorrenza è dunque spietata.

Il suo procuratore ha detto che “è valutato quanto Pogba, quindi non meno di settanta milioni. Una cifra assolutamente fuori portata per le casse bianconere, ma proprio il destino del centrocampista francese potrebbe – ancora una volta – influenzare quello di Verratti. Se Pogba dovesse firmare per il Barça, non ci sarebbe più spazio per Marco in blaugrana e la Juve rischierebbe di trovarsi con grandissima liquidità, tale da permettere di pensare al colpaccio. Ma, per ora, è solo fantamercato.

Felice Lanzaro (@FeliceLanzaro)

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy