Pogba e il Barça, tentativi d’approccio. Ma Bartomeu ammette: “Rispettiamo la Juve”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Si parlano, si vogliono, si piacciono. Ecco: ma tra il fare ed il disfare, c’è di mezzo la Juve. Sì, perché tra Pogba e Barcellona c’è quella sorta di flirt apparentemente senza futuro, ma che invece un senso logico ce l’ha. Eccome.

Pogba è un grande giocatore, tanti grandi club lo seguono ma noi rispettiamo la Juventus”, chiaramente laconico e laconicamente chiaro, il presidente Bartomeu. Che quindi ha subito aggiunto: “Io sono amico di Agnelli: mi risulta difficile parlare dei suoi giocatori”. Sì, ma dalle amicizie nascono i migliori affari di mercato, vedi Vidal.

Insomma: non c’è da fidarsi. Neanche un po’. Ovviamente, nulla bolle in pentola per gennaio. Ma giugno, magari dopo un Europeo strabiliante, Paul Pogba potrebbe tornare ad infiammare le notti di mercato. Barça, Real, Psg, Chelsea e United: ne vedremo delle belle.