Verso Siviglia-Juve - Recupero per chi ha giocato ieri. Pogba scalpita, Allegri con alcuni dubbi

Verso Siviglia-Juve – Recupero per chi ha giocato ieri. Pogba scalpita, Allegri con alcuni dubbi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

ORE 15.00, IL RESOCONTO DI OGGI“Un altro ostacolo è stato (brillantemente) superato, ma anche se la strada è diversa, sul cammino della Juventus se ne presenta subito un altro: dopo la Lazio, ecco il Siviglia, contro cui martedì i bianconeri si giocheranno la vetta del Gruppo D della Champions League. Gli ottavi sono già in cassaforte, ma raggiungerli da primi della classe avrebbe tutto un altro sapore e l’attenzione della squadra è già focalizzata sull’obiettivo: questa mattina, poche ore dopo il rientro da Roma il gruppo era già in campo a Vinovo. I giocatori impegnati all’Olimpico hanno sostenuto un allenamento di recupero energie, mentre i compagni si sono dedicati a un lavoro atletico e tecnico. La preparazione della trasferta spagnola proseguirà domani, con un’altra seduta mattutina”, si legge su juventus.com.

ORE 12.55, TESTA A SIVIGLIA – La Juventus si prepara all’ultimo atto della fase a gironi della Champions League. Sicura di un posto agli ottavi, giocherà a Siviglia per decidere se sarà nell’urna delle prime della classe o meno. Il girone D sembrava quello più difficile degli otto ma i bianconeri sono stati in grado di dominarlo e vincere convincendo. Agli uomini di Allegri basta un punto per chiudere in testa, nel caso in cui vincesse il Manchester City contro il Borussia Monchengladbach. Se gli inglesi fallissero l’appuntamento con i teutonici allora le cose rimarrebbero invariate con la Juve in testa e la squadra di Pellegrini che concluderebbe in seconda posizione.

LA TRASFERTA – La gara in Andalusia  è insidiosa perchè i padroni di casa hanno ancora possibilità di chiudere al terzo posto, difatti accedendo alla fase eliminatoria dell’Europa League. Gli spagnoli faranno la partita perchè bisognosi di punti ma troveranno dall’altro lato una Juve compatta, sicura dei propri mezzi e in ottimo stato di forma. Gli ultimi risultati in campionato danno una grande mano psicologica anche in chiave europea: al momento i bianconeri sembrano aver trovato la giusta continuità.

PROBABILI FORMAZIONI – Juventus (3-5-2) Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Pogba, Evra; Dybala, Morata.
Siviglia (4-2-3-1)  Sergio Rico; Coke, Rami, Kolodziejczak, Tremoulinas; Krychowiak, N’Zonzi; Reyes, Gameiro, Konoplyanka; Immobile.

Allegri pensa a dei cambi per ovviare al calendario che presenta impegni ravvicinati: Evra prenderà il posto di Alex Sandro ed è possibile che ci sarà staffetta; Morata scalpita e farà rifiatare Mandzukic; Pogba torna in campo dopo la squalifica in campionato. Ancora out Sami Khedira, per il tedesco si potrebbe tentare un recupero lampo ma date le condizioni dell’ex Real Madrid è consigliabile procedere con cautela.

Simone Di Sano

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy