Iachini: “Dybala è un campione dalla personalità enorme. Se avessi una figlia gliela darei in sposa”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Giuseppe Iachini ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport. L’ex tecnico del Palermo ha parlato della sua squadra e di un talento che conosce bene, Paulo Dybala.

Ecco le sue parole: “Palermo-Juve doveva essere la mia partita, invece è andata così anche se continuo ad avere un buon rapporto con Zamparini. Ma è stato bello far parte di quel progetto: ho seguito tanti giovani: Dybala, Chochev, Morganella, Lazaar, Belotti. Il paragone tra Dybala e Tevez? Io voto Dybala: arrivare alla Juventus a 21 anni e inserirsi in questo modo è da campione, è uno che ha una personalità enorme. Tevez è arrivato a Torino a quasi trent’anni, chissà se a vent’anni avrebbe avuto lo stesso impatto. E poi Paulo è un ragazzo molto maturo, se avessi una figlia gliela darei in sposa. Quando sono stato esonerato, mi ha mandato subito un messaggio”.