E ora Road to Bologna... con un bel dilemma