Gelati e buoni voti, la vita di Pjaca