Brasile, Danilo rivela: “Alla Juventus mi succede spesso”

Danilo si sta dimostrando, sia con la nazionale sia con la Juventus, un pezzo importante della rosa grazie alle sue doti da leader che l’hanno fatto diventare un senatore del gruppo bianconero in poco tempo e uno degli uomini fidati di Tite e di Massimiliano Allegri.

Danilo rivela il suo nuovo ruolo

In conferenza stampa, alla vigilia del quarto di finale contro la Croazia il giocatore ex Manchester City ha risposto alle domande sul suo nuovo ruolo, il terzino sinistro, che ha ricoperto contro la Corea del Sud:

“Sono disponibile a tutto, poco importa e l’ho dimostrato diverse volte. Per me è qualcosa di naturale. Ma se devo dire dove mi vedo nei prossimi anni dico difensore centrale, perché è dove mi sono divertito di più. Ma deciderà poi l’allenatore”.

“Ho giocato così per molto tempo al Manchester City, e anche alla Juventus lo faccio da qualche anno. Il segreto del successo in Nazionale è la nostra capacità di trasformare gli schemi tattici. Lo staff lavora, vede cosa è meglio per il gioco di ognuno, poi ci sono i giocatori che devono avere la disponibilità a rendere le cose possibili. E così è più facile”.
Danilo
Danilo Brasile Juventus

Juventus, i numeri di Danilo in questa stagione

Danilo, nella corrente stagione di Serie A ha collezionato 15 presenze con la Juventus con 2 assist. Invece in Champions League ha giocato 5 partite della fase a gironi tutte da titolare.

LEGGI ANCHE:  Plusvalenze, ag. Chiellini: "La Juve può controbattere", poi la battuta sul futuro del suo assistito

Giacomo Pio Impastato

Sei qui: Home » News » Brasile, Danilo rivela: “Alla Juventus mi succede spesso”