Sei qui: Home » News » “Quando si è seduto?”, Adani si esalta in telecronaca: non è sfuggito il commento su Danilo

“Quando si è seduto?”, Adani si esalta in telecronaca: non è sfuggito il commento su Danilo

Se c’è un calciatore che da tempo, ormai, è entrato nel cuore dei tifosi della Juventus, questo calciatore si chiama Danilo.

Il difensore brasiliano, arrivato a Torino dal Manchester City nell’estate del 2019, dopo un primo periodo di ambientamento è riuscito ad entrare nei meccanismi della Signora e a conquistare tutti.

Prestazioni che gli sono valse anche la convocazione per il Mondiale in Qatar e la maglia da titolare nella partita d’esordio contro la Serbia.

Danilo Mondiale Adani

Adani su Danilo: “Comportamento esemplare”

Il difensore della Juventus è stato protagonista nella vittoria del Brasile contro la Serbia nel match d’esordio dei carioca al Mondiale 2022.

Prestazione maiuscola, anche quando – nonostante i crampi – ha tenuto duro senza abbandonare la battaglia. Episodio, questo, che ha esaltato Lele Adani. Di seguito il commento in diretta del noto opinionista ed ex calciatore:

LEGGI ANCHE:  Caos Juve, il ministro dello sport Abodi: "Nello sport si può morire e rinascere"

Complimenti a Danilo, glieli faccio davvero perché è due minuti che la serbia attacca in quella zona del campo, e quando si mette seduto per terra? Quando la palla è andata fuori, non prima.

Tutti i calciatori si sarebbero seduti. È rimasto zoppicante dove c’era il pericolo. Grande calciatore e comportamento esemplare.

Un comportamento che fra l’altro ha sempre fatto vedere in Italia con la Juve: esemplare nei comportamenti e nelle prestazioni”.

PIERFRANCESCO VECCHIOTTI