Sei qui: Home » News » Che accusa al bianconero: “Hanno giocato con uno in meno”

Che accusa al bianconero: “Hanno giocato con uno in meno”

Martedì 22 novembre l‘Argentina ha perso per 1 a 2 contro l’Arabia Saudita. Risultato clamoroso che già mette pressione alla rosa albi celeste considerando le prossime due gare contro Messico e Polonia, di certo non facili.

Vari addetti ai lavori hanno cercato nell’undici titolare il maggiore colpevole della disfatta argentina, tra questi è stato individuato anche Leandro Paredes, centrocampista in prestito con diritto di riscatto della Juventus.

Accusa al bianconero – Le parole del giornalista

Infatti il bianconero è stato accusato di essere tra i maggiori fautori della sconfitta argentina contro l’Arabia Saudita. Il giornalista Giancarlo Padovan ha duramente accusato Paredes ai microfoni di Sky Sport 24:

“È stato tolto al 55’, ma era tardi. L’Argentina ha giocato con uno in meno . I dirigenti della Juve si sono accorti di non esercitare il diritto di riscatto. Ha avuto una involuzione pazzesca, è strano che sia in nazionale”.

Accusa al bianconero
Accusa al bianconero

Accusa al bianconero – I numeri di Paredes

Leandro Paredes in questa stagione con la Juventus ha collezionato 9 presenze in Serie A con nessuna rete e non ha servito neppure un assist.

LEGGI ANCHE:  Francia, Rabiot: "Mi piacerebbe giocare in Premier", poi il commento sulla Juve

Giacomo Pio Impastato