Sei qui: Home » Copertina » Mondiali, recuperi extra large: arriveranno anche in Serie A?

Mondiali, recuperi extra large: arriveranno anche in Serie A?

Maxi Minuti di recupero, è ciò che ha sorpreso tutti in questi primi tre giorni di mondiali in Qatar. Secondo la Gazzetta dello Sport, alla ripresa del campionato si potranno vedere tempi addizionali che superano anche i 10 minuti (per esempio in Inghilterra-Iran sono stati +14 e +13). Pierluigi Collina, membro apicale dell’Ifab e quindi dell’organo che decide sul regolamento, si è definito più che possibilista riguardo all’introduzione del tempo effettivo. Quindi orologio uguale per tutti. L’idea è proprio che si voglia arrivare proprio a questa decisione.

LEGGI ANCHE:  Caos Juventus, stoccata del giornalista: “Il passato dovrebbe insegnare, come mai si è dimesso il CDA?”
Arbitri Serie A Qatar 2022

In arrivo anche in Serie A dal 4 gennaio

Nelle prime 15 giornate di A, i tempi di gioco medi sono stati di 54 minuti a partita. Troppo poco. E Pioli ha commentato che, in queste condizioni, è normale che si faccia fatica poi in Europa. La volontà è quella di compensare il tempo perso durante la partita. Al momento non c’è ancora una linea guida, ma sembra scontato che alla ripresa del torneo, il 4 gennaio, ci saranno recuperi sostanziosi. E occhio anche al SAOT, il fuorigioco semiautomatico. Arriverà anche lui.