Sei qui: Home » News » Calciomercato Juventus, riscatto e rinnovo in vista: il piano di Cherubini

Calciomercato Juventus, riscatto e rinnovo in vista: il piano di Cherubini

Locatelli e la Juventus, una storia iniziata da poco, ma destinata a durare a lungo. La società ha deciso da tempo di puntare sul centrocampista, al di là degli alti e bassi suoi come di tutta la squadra.

In primavera le parti si riaggiorneranno per impostare il rinnovo di contratto, da ratificare conseguentemente all’acquisto a titolo definitivo del giocatore: il nuovo accordo avrà scadenza 30 giugno 2027, l’ingaggio verrà aggiustato verso l’alto. Lo riporta Calciomercato.com.

Locatelli, rinnovo dopo il riscatto: una promessa mantenuta

Manuel Locatelli aveva promesso alla Juve che avrebbe fatto di tutto pur di poter vestire il bianconero e alla fine ha mantenuto la parola. Nell’estate di un anno fa, il centrocampista aveva rifiutato la corte di squadra ben più ricche, come l’Arsenal, per accasarsi nella squadra del suo cuore.

Locatelli Juve Rinnovo

L’accordo è storia: prestito biennale gratuito, obbligo di riscatto condizionato praticamente automatico per 25 milioni più 12,5 milioni di bonus in parte già scattati. Al giocatore un ingaggio inferiore ai 3 milioni netti bonus inclusi. E una promessa: a riscatto avvenuto, subito un contratto nuovo di zecca, che quindi è destinato ad arrivare.