Sei qui: Home » News » Mondiali Qatar, alcuni capitani rischiano il giallo per la fascia: la notizia

Mondiali Qatar, alcuni capitani rischiano il giallo per la fascia: la notizia

Qatar-Equador, match concluso con il risultato di 0-2, ha dato l’inizio all’edizione del Mondiale Qatar 2022.

Numerose sono state le critiche rivolte nei confronti della FIFA per l’assegnazione dell’organizzazione della competizione al paese asiatico. Lo sfruttamento dei lavoratori e la violazione dei diritti umani sono le tematiche che hanno portato più scalpore e, purtroppo, hanno fatto anche smorzare l’entusiasmo degli appassionati calcistici attorno alla competizione.

Cerimonia Qatar 2022

QATAR 2022: LA POLEMICA SULLA FASCIA DA CAPITANO “ONE LOVE”

Di base, i capitani di sette nazionali partecipanti all’edizione del Mondiale (Inghilterra, Germania, Danimarca, Galles, Olanda, Francia e Belgio) avrebbero dovuto indossare la fascia arcobaleno “One Love” per promuovere la diversità e l’inclusione in Qatar. Un gesto di grande solidarietà che, però, non è piaciuto all’organizzazione a tal punto di minacciare i giocatori di ricevere un cartellino giallo all’inizio di ogni incontro. Di fronte a questa minaccia Francia, Inghilterra e Germania hanno deciso di non partecipare più all’iniziativa. Si attendono ulteriori aggiornamenti sulla decisione delle altre nazionali.