Sei qui: Home » News » Esclusione di Bonucci col Monza e critiche a Locatelli, Allegri fa chiarezza!

Esclusione di Bonucci col Monza e critiche a Locatelli, Allegri fa chiarezza!

Durante la conferenza stampa, alla vigilia di Juventus-Bologna, Massimiliano Allegri ha toccato diversi temi interessanti.

Il tecnico bianconero ha chiarito il motivo dell’esclusione di Leonardo Bonucci nella gara contro il Monza e il periodo di appannamento di Manuel Locatelli (al centro di numerose voci di mercato, provenienti dalla Premier League).

Foto: Getty Allegri Juventus Bologna conferenza Bonucci Locatelli

LE DICHIARAZIONI

Sul rapporto con Bonucci e l’esclusione a Monza:

“Bonucci ha giocato solo tre partite ed era stanco. A Monza è rimasto in panchina come da programma. Leo ha 35 anni, anche se è il capitano della Juventus, dobbiamo gestirlo quando ci sono impegni ravvicinati”.

Su Locatelli:

LEGGI ANCHE:  Argentina, Scaloni svela le condizioni di Di Maria

“Locatelli ha fatto un campionato straordinario l’anno scorso, quest’anno non ha iniziato bene, ma lo sa anche lui che non è stato brillantissimo. Poi ripeto che Manuel sarà uno dei pilastri della Juventus del presente e del futuro per le qualità morali e tecniche di cui dispone”.

Sui recuperi:

Domani recupereremo Locatelli, Alex Sandro, Rabiot, rientrano Milik e Cuadrado dalla squalifica. Restano out solo Pogba, Chiesa e Di Maria che è squalificato. Rabiot, Locatelli e Sandro stanno bene, in questa sosta hanno avuto il tempo di recuperare”.