Sei qui: Home » News » “Si vede che non guardi le partite”, critiche a Szczesny: battibecco con un giornalista in Nazionale!

“Si vede che non guardi le partite”, critiche a Szczesny: battibecco con un giornalista in Nazionale!

Wojcech Szczesny è ormai dal lontano 2017 un componente della rosa juventina, della quale è diventato titolare dopo il primo addio di Buffon. Un’eredità pesante quella lasciata dal portiere italiano, che Tek ha onorato quasi sempre, mettendoci la faccia dopo prestazioni non all’altezza.

Reduce da vari infortuni che hanno impedito la partenza da titolare per la maggior parte dei match di inizio stagione, Szczesny è in questi giorni impegnato con la propria nazionale. La Polonia, nella giornata di ieri, ha battuto il Galles per 0-1 con gol di Swiderwski. Tek ha quindi portato a casa l’ennesimo clean sheet della sua importante carriera.

Szczesny Juve Polonia

Intercettato in zona mista dopo la vittoria contro i gallesi, il portiere della Juventus e della Polonia Wojciech Szczesny ha voluto rispondere in questo modo alle critiche sul suo conto, nonostante i numeri parlino chiaro:

“Allora non guardi le partite della Nazionale polacca. Ne ho giocate 66 e sono stato criticato solo in cinque occasioni, è meno del 10%. Sono il portiere con più presenze? È bello perché so chi mi ha preceduto. Spero di essere in grado di aiutare”.