Sei qui: Home » News » Rivoluzione Juve in arrivo? Cinque giocatori rischiano l’addio

Rivoluzione Juve in arrivo? Cinque giocatori rischiano l’addio

Finito sa quasi un mese il calciomercato i dirigenti bianconeri sono impegnati nelle trattative per i rinnovi dei contratti in scadenza nel 2023 e 2024.

Maurizio Arrivabene e Federico Cherubini hanno come obiettivo quello di abbassare il monte stipendi generale.

Il primo rinnovo da trattare è quello di Cuadrado, come riporta Tuttosport,il 34enne infatti è in scadenza tra 9 mesi.

In primavera la Juventus aveva offerto al colombiano un allungamento fino al 2024 con riduzione e spalmatura dell’ingaggio.

Il giocatore ex Fiorentina ha rifiutato ma sembra sempre difficile che i bianconeri alzino l’offerta.

Dovrà dimostrare sul campo di poter meritare il contratto che vuole.

Rivoluzione Juve addio

Alex Sandro invece difficilmente resterà alla Juventus, quasi impossibile.

Infatti i dirigenti bianconeri stanno già seguendo altri parametri zero come Grimaldo del Benfica, Guerreiro del Borussia Dortmund e Bensebaini del Borussia Monchengladbach.

LEGGI ANCHE:  Verso Milan-Juventus, c’è la notizia su Theo Hernandez!

Carlo Pinsoglio invece probabilmente riceverà un’offerta gli ultimi giorni possibili.

Anche per Di Maria sarà così.

Leandro Paredes avrà un ruolo importante sulla permanenza anche per l’anno prossimo dell’amico ex PSG.

Anche Adrien Rabiot difficilmente resterà alla Juventus, percepisce uno stipendio troppo alto che la Juventus non può permettersi di rinnovare.

Probabile il suo approdo in Premier League con uno stipendio in linea con quello attuale.

Per i contratti in scadenza nel 2024 la priorità è per Danilo considerando la sua importanza all’interno dello spogliatoio.

Il rinnovo di Bonucci sembra poco certo, infatti ha raggiunto i 34 anni e difficilmente resterà ancora a lungo in bianconero.

Giacomo Pio Impastato