Sei qui: Home » News » Pogba senza tregua, le nuove rivelazioni del fratello Mathias

Pogba senza tregua, le nuove rivelazioni del fratello Mathias

Aumentano i dettagli, seppur strani e particolari, della faida tra i fratelli Pogba.

A riportarlo Sportmediaset, il fratello di Paul, Mathias Pogba ha svelato nuovi particolari direttamente dal carcere dov’è custodito dopo l’accusa di estorsione.

Infatti il fratello del centrocampista della Juventus ha pubblicato dei video sui social preparati proprio nel caso in cui fosse stato arrestato, come detto da lui all’interno dei video.

Mathias ha svelato come suo fratello avrebbe pagato fino a 100mila euro il marabutto Ibrahim per influire su risultati e avversari.

Fin dal 2015, stando ai racconti, Paul Pogba avrebbe pagato uno stregone presentatogli da Serge Aurier.

Pogba rivelazioni Mathias

Ogni ”consulenza” sarebbe costata 100mila euro al centrocampista francese, che si incontrava più volte al mese col marabutto.

LEGGI ANCHE:  Mercato Juve, forte interesse per il baby talento in difesa: gioca in Serie A!

Un esempio riportato da Mathias è la finale dell’Europeo del 2016 quando avvennero eventi insoliti come un’invasione di falene e l’infortunio di Cristiano Ronaldo.

I contatti tra Pogba e lo stregone sarebbero continuati con incontri per il Mondiale 2018 e inviti ad Old Trafford con dei pizzini contenenti maledizioni piantati nel terreno.

I pagamenti avvenivano attraverso pagamenti in denaro contante che spesso il centrocampista doveva giustificare come opere di beneficenza per l’Africa.

Mathias inoltre ha parlato anche di una rete di contatti con ambienti malavitosi.

Giacomo Pio Impastato