Sei qui: Home » News » Pjanic non dimentica la Juventus: le parole sull’esonero di Allegri!

Pjanic non dimentica la Juventus: le parole sull’esonero di Allegri!

La situazione in casa Juventus, al momento, non è tra le migliori. Il clima che si respira dalle parti di Torino è un clima di tensione. Tante le voci che si rincorrono in merito ad un possibile esonero di Massimiliano Allegri. Da chi, chiede la testa del tecnico, metaforicamente parlando, e chi invece lo difende addossando colpe a giocatori e società.

Nel mentre di questa caccia al colpevole, della squadra bianconera ha parlato Miralem Pjanic, ex centrocampista della squadra piemontese.

Pjanic-Barcellona-Juventus

Ad intervistarlo è stato il quotidiano Tuttosport, parole di speranza quelle del francese ex-Roma che ha consigliato ai suoi ex-compagni di non mollare definendo questa difficoltà iniziale come solo passeggera.

LEGGI ANCHE:  Tuchel alla Juve? Le ultime sulla volontà dell'allenatore tedesco

Queste le sue parole:

“E’ un periodo no, come ne ho passati anche io quando ero li. Ma fidatevi di me: se ne esce e si può ancora vincere perché restano 31 partite di campionato e tantissimi punti. I giocatori sono consapevoli della situazione, calciatori e tifosi devono essere una cosa sola. Adesso non hanno senso i cambi d’allenatore, i conti si fanno a fine stagione.”

Giuseppe Bondi