Sei qui: Home » News » Il Codacons minaccia la denuncia a DAZN: la situazione

Il Codacons minaccia la denuncia a DAZN: la situazione

Continua il caos dei problemi di accesso di DAZN. La nota piattaforma streaming che da ormai 4 anni trasmette la Serie A TIM, ha interrotto ieri la visione delle gare Spezia – Empoli e Fiorentina – Cremonese.

Inizialmente, è stato proprio il team DAZN a porgere le sue scuse agli abbonati, attraverso un comunicato sui profili social. Successivamente, la Lega Serie A ha risposto fissando un limite di orario per le 16:00 per risolvere il problema.

Serie A DAZN

In merito, si è espresso il Codacons, che ha minacciato di denunciare l’emittente streaming per interruzione di pubblico servizio e truffa.

LEGGI ANCHE:  Juventus, Agnelli agli azionisti: "Il nostro piano di crescita di basa su cinque punti"

A fronte di abbonamenti che costano sempre di più, il servizio non fa che peggiorare. Ora dalla Lega e da DAZN ci aspettiamo risposte e soluzioni certe e non più parole al vento“ aggiunge l’associazione.

Gli utenti potrebbero essere chiamati ad un vero e proprio sciopero in cui verrebbe sospeso il pagamento di questa mensilità proprio per gli abbonati DAZN, che pagano decine di euro al mese per usufruire del servizio.

Vittorio Assenza