Sei qui: Home » Calciomercato Juventus » Kostic-Juve, operazione in fase di stallo: c’entra un altro calciatore

Kostic-Juve, operazione in fase di stallo: c’entra un altro calciatore

La Juventus e Filip Kostic si sono sfiorati più volte ma, almeno fino a questo momento, non sembrano pronti ad unirsi in matrimonio. L’attaccante esterno dell’Eintracht sarebbe dovuto essere il secondo rinforzo offensivo, da aggiungersi a quello ormai certo di nome Angel Di Maria, ma negli ultimi giorni c’è stato un sensibile rallentamento. Il motivo, secondo la Gazzetta dello Sport, risponde al nome di Nicolò Zaniolo: tra Roma e Juve pare essersi aperto un canale di comunicazione importante.

Juve Zaniolo Kostic

I giallorossi, come riportato dal Corriere dello Sport, dopo aver rifiutato l’inserimento di contropartite tecniche nell’operazione, hanno aperto al prestito con obbligo di riscatto a fine stagione: al calciatore la Juve offrirebbe un contratto da 4 milioni di euro annui. Se questo scenario si concretizzasse, la Juve escluderebbe l’ipotesi Kostic: l’acquisto del calciatore serbo, in tal caso, non sarebbe più necessario.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juventus, sfuma l'obiettivo per l'attacco: andrà al Lipsia

Vedremo nelle prossime settimane cosa accadrà: l’unica cosa certa, al momento, è che a Max Allegri verrà regalato un ulteriore rinforzo offensivo.

PIERFRANCESCO VECCHIOTTI