Sei qui: Home » Copertina » Cannavaro elogia De Ligt: “È fortissimo, potrebbe fare coppia con lui!”

Cannavaro elogia De Ligt: “È fortissimo, potrebbe fare coppia con lui!”

La Juventus di Massimiliano Allegri è pronta per la doppia sfida di Champions League: i bianconeri affronteranno i campioni in carica dell’ultima Europa League, il Villarreal di Unai Emery.

Sarà una sfida aperta, equiibrata, dove i dettagli potrebbero fare la differenza nel corso dei 180 minuti, più recupero.

A tal proposito, è stato sentito uno dei difensori migliori di sempre: Fabio Cannavaro, capitano dell’Italia ai Mondiali del 2006 e Pallone d’oro.

L’ex calciatore della Juventus, tra le altre, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport molto interessante.

Di seguito, le parole dell’ex calciatore:

Cannavao, Juventus, Champions League

DE LIGT “Matthijs è fortissimo, ha fisico e istinto. Crescerà ancora: con Raul Albiol farebbe un’ottima coppia, nonostante siano tanto diversi. Lo spagnolo è più un difensore di posizione, l’olandese più fisico e poi ha soltanto 22 anni. De Ligt non ha paura di nulla, sa difendere benissimo a campo aperto. In Italia ha trovato difficoltà ad emergere? Il nostro campionato è tattico e difficile: anche Albiol incontrò difficoltà all’inizio al Napoli”

ALBIOL “Mi piace la calma che riesce a trasmettere ai suoi compagni: ha saputo trarre il meglio dalle esperienze con il Real Madrid, con la nazionale spagnola e con il Napoli. Al Villarreal continua a mantenere un rendimento altissimo”

CARATTERISTICHE COMUNI “Entrambi hanno la capacità di essere decisivi anche in attacco. Sui calci piazzati in elevazione sanno fare male. Non escludo possano segnare, è nelle corde di entrambi”

JUVE FAVORITA?“Per assurdo la squadra di Allegri ha tutto da perdere da una sfida del genere: non sarà facile, il Villarreal è abituato anche a vincere in Europa

LEGGI ANCHE:  Cambiaso, c'è la svolta nella trattativa: al Genoa piace un giocatore della Juve

FINO ALLA FINALE? “Questo è molto presto per dirlo. Di sicuro con il mercato di gennaio la squadra si è rafforzata: vediamo come andrà stasera”