Il bianconero non vuole andare via: il mercato si blocca!

Nonostante le numerose offerte arrivate dall’estero, Aaron Ramsey non sembra intenzionato a voler lasciare la Juventus in questa finestra di mercato invernale. Dopo le offerte arrivate già nella scorsa estate da parte di Wolverhampton Newcastle, il centrocampista gallese sta continuando a rifiutare tutte le possibili destinazioni proposte al proprio entourage.

Ramsey, Juventus

Al momento infatti Ramsey avrebbe già rimandato al mittente offerte da parte di due club spagnoli e del Burnley. Nelle intenzioni del centrocampista c’è la volontà di tornare in Premier League ma solamente in club di medio-alto livello: il Burnley, infatti, è ultimo in classifica.

Resta ancora aperta la pista Crystal Palace: l’allenatore, Patrick Viera, nonchè ex giocatore della Juventus, sta spingendo per portare subito Ramsey in Premier League ma la trattativa sembra essere in fase di stallo.

La Juventus vorrebbe liberarsi al più presto dell’ingaggio faraonico del centrocampista: pur di alleggerire il bilancio, sarebbe disposta a cederlo anche in prestito e con parte dell’ingaggio a carico.

Se Ramsey dovesse rifiutare anche questa destinazione, sarà molto difficile che la Juventus possa ingaggiare un nuovo centrocampista. Il gallese è ampliamente fuori dal progetto e il mercato in entrata dipenderà in grande percentuale dalla sua cessione.

Filippo Fagiolini