La mossa della Juve per avere Vlahovic a gennaio!

Era una fiamma che sembrava essersi spenta, almeno fino a giugno, ed invece rieccoci qui: la Juve è tornata a fare sul serio per Dusan Vlahovic.

I bianconeri, da sempre alla ricerca di un attaccante – ancor più dopo l’infortunio di Chiesa – sono tornati alla carica. A lanciare la clamorosa indiscrezione è la Gazzetta dello Sport, secondo cui i bianconeri sarebbero pronti ad un’offerta immediata che prevede una parte cash più l’inserimento di una contropartita di lusso.

Vlahovic, Juve, gennaio

L’asso nella manica della società bianconera si chiama Dejan Kulusevski: lo svedese, che piace tanto a Vincenzo Italiano, viene valutato circa 35 milioni e sarebbe utile ad abbassare le richieste della viola. Viola che nel frattempo, essendosi assicurata Pjatek, sembrerebbe più aperta all’ipotesi di lasciar partire il bomber serbo.

Vlahovic, dal canto suo, secondo La Rosea si “accontenterebbe” di uno stipendio da circa 6 milioni di euro a stagione, in linea quindi con i principi dettati dalla società torinese.

Pierfrancesco Vecchiotti