L’agente del difensore bianconero attacca: “Dette tante falsità su di lui!”

Dopo le ultime buone prestazioni da titolare, Rugani sembra aver ripreso fiducia. Nell’ultima partita contro la Sampdoria, inoltre, ha trovato un gol che mancava da molto tempo.

Rugani, Juve, Torchia

A parlare delle sue prestazioni e del suo ruolo nella rosa bianconera è stato il suo agente, Davide Torchia. Intervenuto a TMW Radio, ha spiegato in primo luogo il perchè Rugani sia così divisivo:

“Per farla breve, nello scacchiere di un club come la Juventus tutti i pezzi sono importanti. Quando c’è da fare il pedone uno lo fa, altrimenti è torre. Per giocare alla Juve e starci parecchi anni devi avere delle caratteristiche. Importanti. Che per me sono la qualità, il sacrificio e il senso d’appartenenza. Nel sacrificio c’è anche quello di rinunciare a qualcosa di personale per essere a servizio del club e del bene collettivo”

In seguito, ha aggiunto delle parole di elogio per Allegri, che ha sempre dato fiducia al difensore bianconero, anche nei momenti più bui:

“Lo scorso anno chi c’era ha fatto una scelta diversa, Allegri invece dall’inizio no. I grandi enigmi sul mancato mercato e sulla valutazione eccessiva o lo stipendio troppo alto, non erano veri. Ad agosto Allegri ha detto che Rugani era una risorsa e non un problema. Quando poi c’è stato il momento, ognuno ha fatto la sua parte”

Alessio Dambra