Sanchez show, il cileno attacca Conte nel post partita: “Ero un leone in gabbia”

Juve beffata all’ultimo secondo, la Supercoppa finisce nella bacheca nerazzurra. Queste le parole di Sanchez, match winner, ai microfoni di Canale 5 nel post partita:

I campioni sono così, fanno quello che gli altri non fanno. Sapevo di essere in forma e volevo giocare questa partita, ho fame e voglia di vincere. Adesso dobbiamo pensare in grande e non mollare, siamo sulla strada giusta. Dobbiamo continuare così. Prima non giocavo, mi sentivo come un leone in gabbia, ma ho sempre rispettato le scelte del mister. Conte mi diceva che nessuno era come me e che mi faceva entrare negli ultimi 15 minuti per fare la differenza, ma io dicevo: fammi entrare prima perché altrimenti soffro. Sono sempre stato un leone“.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy