Sei qui: Home » News » Plusvalenze, entra di nuovo in gioco la Procura di Perugia!

Plusvalenze, entra di nuovo in gioco la Procura di Perugia!

Come riportato dal quotidiano La Verità, nella giornata di ieri la Procura di Torino avrebbe chiesto alla Procura di Perugia, la copia delle intercettazioni telefoniche riguardanti l’ex direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici, considerato la “mente” di questo sistema di plusvalenze.

Foto: Getty Paratici Suarez Intercettazioni plusvalenze Juventus

Paratici era rimasto coinvolto con un ruolo ritenuto di primo piano nel caso dell’esame farsa di italiano di Suarez, sostenuto all’Università per Stranieri di Perugia.

In quell’occasione, il suo telefono è stato sotto controllo ed evidentemente, oltre ai temi legati all’attaccante uruguaiano, le intercettazioni racchiudevano anche altri tipi di conversazioni non pertinenti in quel frangente, ma potenzialmente utili per integrare l’attuale indagine sulle plusvalenze.