Sei qui: Home » News » Mckennie, che accusa dall’ex giocatore statunitense: “Ha perso la fiducia della squadra!”

Mckennie, che accusa dall’ex giocatore statunitense: “Ha perso la fiducia della squadra!”

Non si placano le polemiche in merito alla violazione del protocollo Covid di Weston Mckennie, con la sua Nazionale. L’ex giocatore statunitense, Landon Donovan si è scagliato duramente contro il centrocampista della Juventus.

“Questa è la settimana della tua vita, con tre partite importantissime, non solo per te stesso, ma per i tuoi compagni e per il tuo Paese, fondamentali per andare ai Mondiali: il suo livello di egoismo va oltre la mia comprensione! I ragazzi ci tengono tantissimo alla qualificazione.”

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Juve, non solo il Newcastle: un top club piomba su Rabiot!

“Io ho fatto un sacco di errori stupidi nella mia vita, lui è ancora giovane ma è abbastanza grande da capire che certe cose non si fanno. Sono molto deluso da Weston: è una situazione quasi irreparabile, deve lavorare molto perchè così perdi la fiducia dei tuoi compagni.”

Parole durissime nei confronti del centrocampista texano, atteso a Torino in questi giorni.