CDA Juventus: aumento di capitale e nuovo ruolo per Maurizio Arrivabene

Andrea Agnelli President Juventus John Philip Jacob Elkann  Exor  during the Italian Serie A Italy Cup match between Atalanta 1-2 Juventus at Mapei Stadium on May. 19, 2021 in Reggio Emilia, Italy. Noxthirdxpartyxsales PUBLICATIONxNOTxINxJPN 160667516
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Si è appena concluso il CDA della Juventus dove si è analizzato la situazione economica del club bianconero. Durante la riunione sono state sottolineate le perdite a causa della pandemia e i futuri interventi della società per stabilizzare la situazione economica del club.

Infatti, come riportato dal comunicato ufficiale della Juventus, sarà messo in atto un aumento di capitale fino a 400 milioni che servirà a coprire i buchi finanziari creati dal Covid. Inoltre, Maurizio Arrivabene ha ricevuto delle deleghe riguardanti l’Area Football. Ricordiamo che il suo ruolo è quello di consigliere d’amministrazione del club.

Ecco una parte del comunicato: “A sostegno del piano, che, a causa della pandemia, sarà oggetto di revisione nel primo semestre dell’esercizio 2021/22, il CdA ha definito le linee guida di un rafforzamento patrimoniale mediante aumento di capitale sociale fino a euro 400 milioni. Conferimento di deleghe relative all’Area Football al Consigliere di Amministrazione Maurizio Arrivabene“.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI