Marchetti: “Pogba-Juve non è una pista percorribile”

Nonostante la cocente eliminazione con la sua Francia, Paul Pogba è stato il protagonista indiscusso con la sua Nazionale.

Il centrocampista francese ha fornito delle brillanti prestazioni a Euro 2020, condite da un bellissimo gol, seppur vano, contro la Svizzera.

I tifosi della Juventus sognano un suo ritorno, ma nonostante il contratto del centrocampista del Manchester United sia in scadenza nel 2022, l’operazione appare comunque decisamente complessa per le casse bianconere, soprattutto per l’ingaggio percepito dal francese.

L’esperto di mercato di Sky Sport, Luca Marchetti, ai microfoni di TMW Radio, ha spiegato la situazione:

“Pogba? Non credo verrà in Italia, i costi elevati dell’operazione rendono la pista non percorribile per la Juventus. Questi giocatori con ingaggi così elevati, difficilmente si muoveranno in estate. Lo stesso vale per CR7, non ho segnali di un suo addio ai bianconeri.”

In Inghilterra, si parla anche di un possibile rinnovo per Pogba ad una cifra monstre: ben 26 mln di euro.

Rimarrà solo un sogno per i tifosi juventini? Nelle prossime settimane, sono attese novità.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy