Pirlo in conferenza prima del Parma: “Buffon, CR7 e Dybala titolari. Sulla Super League… “

Live Pirlo Conferenza stampa-01
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Andrea Pirlo presenterà alle ore 15 la sfida di domani sera, valevole per il turno infrasettimanale, contro il Parma all’Allianz. I bianconeri, reduci dalla pesante sconfitta di Bergamo, cercheranno tre punti fondamentali per la corsa Champions.

Inizia la conferenza

Come sta la squadra dopo Bergamo?

“Bene, stiamo recuperando energie. È stata una gara dura a livello fisico. Abbiamo ancora tempo per recuperare. Non farò molti cambi domani”.

Sul periodo della squadra

“Non viviamo un grandissimo periodo ma domani è una gara fondamentale. Conterà l’approccio”.

Questione Super League

“Siamo concentrati sul nostro obiettivo Champions. Agnelli ci ha parlato di Super League ma valuteremo con calma”.

Sulla formazione di domani

CR7 è recuperato. Buffon giocherà e penso anche Dybala, che ha bisogno di minutaggio. Paulo mi è piaciuto contro l’Atalanta”.

Chiesa come sta?

“Domano non ci sarà , ha avuto un problema muscolare. Lo valuteremo nei prossimi giorni”.

Su Agnelli e la lontananza del Presidente

“Non è così. Ci è sempre vicino. Viene quasi tutti i giorni. Questa mattina ci ha spiegato il progetto Super League”.

Sulla reazione dei calciatori

Normale, hanno capito il progetto. Il calcio va avanti, devono stare tranquilli”.

Come procede la crescita di Fagioli?

“Purtroppo non sarà con noi a causa di una positività. Così come altri calciatori dell’Under 23”.

Cosa ne pensa della sua permanenza e del futuro?

“Penso a portare la Juve tra le prime quattro e a vincere la Coppa Italia. Poi deciderà la società”.

Super League senza la Juventus: avrebbe la stesa idea?

“È un progetto nuovo, non spetta a me parlarne”.

Termina qui la conferenza di Pirlo.