Lo scambio tra Arthur e Pjanic fu una “aberrazione”: le parole dell’ex responsabile del Barcellona per il Sudamerica

arthur
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Arthur Melo non è ancora tornato al massimo dopo lo strano infortunio che lo ha colpito. Il brasiliano è stato sicuramente una delle armi migliori della Juventus fino a gennaio, quando poi ha dovuto alzare bandiera bianca per qualche settimana. L’affare che lo ha portato a Torino tuttavia fa ancora discutere.

A Sport ha parlato l’ex responsabile del Barcellona per il mercato sudamericano, André Cury, che ha definito con parole molto nette la trattativa:

Scambiare Arthur con Pjanic è stato assurdo, una delle più grandi aberrazioni della storia del calcio. Hanno venduto un giocatore di 23 anni che prendeva due milioni di euro per uno di 31 che ne ha chiesti sei. Arthur non è al meglio a causa degli infortuni ma presto esprimerà il suo calcio“.