Szczesny: “Mi aspettavo un rigore centrale. Dobbiamo migliorare per portare a casa i risultati”

szczesny
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il portiere bianconero Wojciech Szczesny ha parlato in seguito al match contro lo Spezia ai microfoni di SkySport. Ecco le parole del portiere bianconero:

Mi aspettavo un rigore centrale visto che solitamente calcia centrale. Era una parata abbastanza facile e studiata.”

“Credo che fosse molto importante capire l’importanza del momento. Una o due reti di vantaggio non sono una certezza, io volevo tenere alta l’attenzione dei miei compagni per vincere. Penso si sia visto anche oggi che abbiamo fatto un buon secondo tempo ma il primo sotto tono. Per vincere tutte le partite serve avere le idee chiare e imporre il nostro gioco. Dobbiamo migliorare per portare sempre a casa il risultato. Siamo consapevoli di aver attraversato un momento non bellissimo ma ora si gioca tutta la stagione. Quindi dobbiamo capire l’importanza del momento.” prosegue il polacco.

“Sto cercando di fare il mio lavoro per la Juventus, di vincere le partite. Faccio il mio compito e cerco di farlo al meglio. Questo è un gruppo fantastico, con l’arrivo di Pirlo abbiamo delle idee chiare e siamo molto uniti. Ogni tanto sbagliamo ma siamo convinti che il lavoro che ci viene proposto sia sempre giusto, c’è una sensazione di crescita, è chiaro ci serva ancora crescere tanto per essere competitivi in Europa. conclude il numero 1 bianconero.

Miriana Cardinale