Portanova, Fagioli e non solo: il mercato dei ragazzi bianconeri

Portanova, Fagioli e non solo: il mercato dei ragazzi bianconeri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Manca sempre meno al calcio d’inizio della nuova stagione e la dirigenza bianconera si sta muovendo per il presente ma con uno sguardo al futuro.

La Juventus punta forte sull’under 23 e diversi giovani hanno già avuto la possibilità di mettersi il luce, uno fra tutti Manolo Portanova, autore di una doppietta nell’amichevole contro il Novara. Portanova, figlio d’arte, è cresciuto nel vivaio della Lazio per poi trasferirsi a Torino a 17 anni, ad oggi diverse squadre hanno mostrato il loro interesse, ma il giovane piace molto ad Andrea Pirlo.

Anche Luca Coccolo, Daouda Peeters e Nicolò Fagioli potrebbero restare. Coccolo, difensore cresciuto nel vivaio bianconero, non ha ancora esordito, ma questo potrebbe essere l’anno buono. Peeters, centrocampista guineano, ha esteso il suo contratto fino al 2024 mentre per quanto riguarda Fagioli la Juventus ha blindato il centrocampista classe 2001, rifiutando tutte le offerte. In partenza invece Hans Nicolussi Caviglia, che dopo il prestito al Perugia ad oggi è nel mirino di Parma e Sampdoria, Wesley, terzino brasiliano seguito da Mino Raiola, Giacomo Vrioni, per cui il Frosinone ha mostrato interesse e il portiere Mattia Del Favero, già sbarcato a Pescara. Rimarranno sicuramente il difensore Radu Dragusin e il centrocampista Naouirou Ahmada.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy