Atletico Madrid fuori dalla Champions: ora la Juve può trattare Morata e Partey

alvaro-morata-spagna-spazioj
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’Atletico Madrid è stato appena eliminato ai quarti di Champions League dal Lipsia.

Nel match, finito 2-1 per i tedeschi, erano coinvolti due obiettivi della Juventus in forza ai Colchoneros, ovvero Alvaro Morata e Thomas Partey.

L’attaccante spagnolo è sceso in campo al minuto 72, sostituendo Diego Costa.

Nemmeno un minuto invece per il centrocampista ghanese, rimasto in panchina per tutti i 90 minuti.

Ora che la stagione del team di Simeone è ufficialmente finita, la Juventus potrà trattare i suoi obiettivi di mercato. Sia Morata che Partey, dovranno battere la folta concorrenza di centrocampisti e attaccanti che piacciono a Pirlo e Paratici.