Del Piero: ‘Niente è come la Coppa del Mondo. La Juve vincerà la Champions quando non sarà più un’ossessione’

In un’intervista rilasciata all‘Huffington Post nel giorno del secondo matchball per i bianconeri che potrebbero alzare al cielo il loro nono scudetto consecutivo battendo la Sampdoria di Ranieri, Alessandro Del Piero ha ricordato i momenti più belli della sua carriera, tra gol e Coppa del Mondo: “Il mio gol più bello? Difficile scegliere, ma lo hanno fatto gli altri: Juventus-Fiorentina 3-2 del ’94. Quello fu un gol simbolo per me e apripista dei successi della mia squadra. Non ricordo il peso della Coppa del Mondo, perché quando l’ho sollevata ero io a sentirmi leggero come mai nella vita“.

L’ex campione della Juventus ha inoltre parlato di un’altra coppa tanto ambita, quella dalle grandi orecchie, esprimendo totale fiducia sui bianconeri: ” La Juve vincerà di nuovo la Champions? Senza dubbio, presto. Sarebbe più facile se smettesse di essere un’ossessione. E spero di esserci per raccontarla e per viverla, stavolta da tifoso“.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy