Juventus-Milan, Speranza: "Siamo orientati ad autorizzare le gare di Coppa Italia del 12,13 e 17 giugno"

Juventus-Milan, Speranza: “Siamo orientati ad autorizzare le gare di Coppa Italia del 12,13 e 17 giugno”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Quando mancano poco più di 48 ore alla ripartenza del calcio italiano che vedrà protagonista la semifinale di ritorno Juventus-Milan di Coppa Italia, le parole del Ministro della Salute Roberto Speranza, intervenuto al Senato, hanno fatto il giro del web, in quanto le tre partite di Coppa Italia da disputarsi nei prossimi giorni e la ripresa della Serie A erano già state organizzate da tempo. Le sue parole:

“Il 20 e il 21 giugno riprende il campionato di Serie A a porte chiuse, ma siamo già orientati ad autorizzare le semifinali e la finale di Coppa Italia, le quali si disputeranno il 12, il 13, e il 17 giugno“.

Il motivo però, è da ricercare nel vecchio decreto governativo, nel quale non era consentito disputare gare sportive fino al 14 giugno. Il decreto dunque attuerà una deroga per far disputare regolarmente le gare di Coppa Italia già dal 12 giugno.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy