Bentancur: "Non sarà semplice ripartire, ma ci faremo trovare pronti. Ronaldo è un fuoriclasse assoluto"

Bentancur: “Non sarà semplice ripartire, ma ci faremo trovare pronti. Ronaldo è un fuoriclasse assoluto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il centrocampista della Juventus Rodrigo Bentancur ha parlato in un’intervista a La Stampa toccando vari temi.

L’ARRIVO A TORINO – “Ho subito avuto la sensazione di entrare a far parte di una grande squadra. Allegri mi ha dato molta fiducia, anche Sarri ora conta su di me: è orgoglio e responsabilità, penso solo a lavorare. Devo migliorare ancora molto”.

RONALDO – “L’ho incontrato al Mondiale in Russia. L’ho salutato e mi ha detto ‘ciao Rodrigo’, non so come conoscesse il mio nome. Poche settimane dopo eravamo compagni alla Juve: è un fuoriclasse assoluto e un esempio per tutti, ha una voglia di vincere incredibile”.

IDOLI – “Quando ero in Uruguay mi ispiravo a Forlan, anche se era un attaccante. Ho seguito tantissimo Gerrard, Lampard e Busquets”.

RIPARTENZA – “Non sarà semplice giocare senza tifosi, e sicuramente anche il caldo estivo si farà sentire. Noi ci stiamo allenando duramente, saremo pronti. La Juve vuole vincere sempre e la Coppa Italia è il primo traguardo: ci teniamo tantissimo”. 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy