Nazionale a Bergamo e Milano per la vittime del Coronavirus. Mancini: "Stiamo tornando alla normalità"

Nazionale a Bergamo e Milano per la vittime del Coronavirus. Mancini: “Stiamo tornando alla normalità”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Come riporta Tuttosport, il tecnico della Nazionale Roberto Mancini ha annunciato che gli azzurri saranno nelle città di Bergamo e Milano per ricordare le vittime del Coronavirus, non appena sarà possibile riaprire gli stadi. Di seguito le parole dell’allenatore:

Non dimenticheremo mai questo periodo, con le sue tragedie e le sue sofferenze, anche io ho perso un amico di infanzia che lavorava come volontario alla Croce Rossa, ma al tempo stesso ritengo che oggi sia arrivato il momento per tornare, con tutte le attenzioni che dobbiamo rispettare, ad una vita normale“.

Sulla ripresa della Serie A, ha poi dichiarato:

Sono convinto che tutti i protagonisti, calciatori e allenatori, sono pronti per tornare a fare il proprio lavoro e regalare alle persone quelle emozioni che lo sport, e ancora di più il calcio, è in grado di dare“.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy